Beppe Casciu introduce "Il giorno della memoria" I bombardamenti su Cagliari della II guerra mondiale

Biblioteca Universitaria di Cagliari - Sala Settecentesca. - Associazione Amici del Libro di Cagliari

27 febbraio 2020 - Conferenza

La conferenza verte sulle incursioni aeree anglo-americane, che si abbatterono su Cagliari, a più riprese, sopratutto nel periodo compreso tra il 7 febbraio e il 13 maggio del 1943. Cagliari, per la presenza del suo importante porto al centro del Mediterraneo e dell'Avioscalo di Elmas, occupava una posizione strategica, e proprio per questo motivo fu così drammaticamente colpita. In particolare si ricorda la data del 27 febbraio, quando la città ricevette le ferite maggiori, sia per quanto riguarda la distruzione degli edifici, monumenti, luoghi strategici, sia per quanto riguarda i numerosissimi morti e feriti. A causa del suo estremo sacrificio, che costò una distruzione pari al 75% e più di un migliaio di vittime, la città ricevette la Medaglia al Valor Militare, conferita nel maggio del 1950 dall'allora Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi.